VERSO IL VOTO. Il centrodestra corre unito a Fagnano e candida Maria Elena Catelli

0
Maria Elena Catelli
Pubblicità

Maria Elena Catelli è ufficialmente il candidato sindaco del centrodestra che corre unito anche a Fagnano Olona. La coalizione di centrodestra è formata dal classico “modello Lombardia” Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia con l’aggiunta di un gruppo civico che comprende alcuni indipendenti.

I tre partiti del centrodestra hanno trovato in questi giorni la quadra indicando per Fagnano Olona una figura femminile di alto spessore personale, culturale, con un significativo bagaglio di esperienza amministrativa ad alti livelli. «Dopo tanti anni di attività amministrativa all’interno della complessa macchina del Comune di Varese lavorando fianco a fianco con il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, sento il dovere di mettermi in gioco per l’interesse di tutti i cittadini – ha dichiarato la neo candidata sindaco –  Credo fortemente nello spirito d’iniziativa dei giovani e nella grande esperienza maturata dalle persone che da diverso tempo vivono il tessuto del territorio. Sono sicura che il gruppo di lavoro che mi sostiene sia di grande valore, competente e compatto, pronto a lavorare verso gli obiettivi comuni che condivideremo cammin facendo e che arricchiremo con i consigli di tutti i cittadini che vorranno approfondire la nostra conoscenza».

Rappresentante di una famiglia storica del tessuto locale, impossibile non legare il nome all’omonima farmacia in centro davanti al castello, sul nome di Maria Elena Catelli è confluito il sostegno di un’ampia coalizione di forze politiche: «Una scelta – continua – che mi fa sentire orgogliosa, quella di essere appoggiata da forze politiche di centrodestra, ognuna con una propria storia ed identità, ma unite dalla grande responsabilità e dal comune obiettivo di rilanciare la nostra Fagnano sotto tutti i punti di vista».

«Un anno fa ho aperto proprio a Fagnano “Spazio 43” in via Piave, una nuova attività che porto avanti con passione e massima dedizione. – aggiunge Catelli – Quando recentemente mi hanno fatto questa proposta, mi sono presa del tempo per riflettere attentamente, dopodiché ho individuato le motivazioni che oggi mi hanno portato ad accettare e mettermi al lavoro al fianco di tutti i cittadini fagnanesi».

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 × 2 =