Varese Sport Commission e Mapei premiano il merito: aperto il bando

0
Pubblicità

Prosegue la collaborazione fra Sport Service Mapei e la Varese Sport Commission, progetto promosso dalla Camera di Commercio per premiare il merito di un giovane studioso. Una sinergia da cui nasce un bando per l’attribuzione a un neolaureato in Scienze Motorie di un assegno di ricerca del valore di 10mila euro, messi a disposizione da Mapei. Assegno che porta il nome di Aldo Sassi, tra i maggiori esponenti della fisiologia collegata alla preparazione atletica e alla lotta al doping scomparso nel 2010, e che punta a formare al meglio giovani studiosi coinvolgendoli nell’attività dei laboratori del Centro Ricerche Mapei Sport, a Olgiate Olona. In particolare, il tema oggetto di studio dovrà collocarsi nell’area Fisiologia dell’esercizio – Scienze motorie “Relazione tra carichi di lavoro e prestazione fisica dei ciclisti”.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate a partire dal 15 aprile e fino al 23 giugno, inviando una Pec (Posta elettronica certificata) all’indirizzo protocollo.va@va.legalmail.camcom.it oppure trasmettendo una mail a contributi@va.camcom.it. L’esito sarà reso noto entro il 28 luglio sui siti di Camera di Commercio e Varese Sport Commission.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 × tre =