Univa rinnova i vertici: Luigi Galdabini e Claudia Mona i vice-presidenti designati

0
Pubblicità

Tra pochi giorni Roberto Grassi sarà eletto ufficialmente nel corso dell’assemblea annuale di Univa (che si terrà il 27 maggio a Malpensafiere) alla carica di nuovo presidente dell’Unione Industriali varesina e oggi emergono anche i nomi dei suoi vice-presidenti, scelti dallo stesso Grassi, anch’essi da eleggere nel corso dell’assemblea: sono Luigi Galdabini e Claudia Mona.

Due imprenditori molti noti: Luigi Galdabini, Amministratore Delegato della “Cesare Galdabini Spa” di Cardano al Campo, società ultracentenaria leader nella produzione di macchine utensili e di prova sui materiali, è uomo di grande esperienza associativa all’interno del Sistema Confindustria, oltre che imprenditoriale; Claudia Mona, Vice Presidente e Amministratore Delegato dell’azienda “Secondo Mona Spa” di Somma Lombardo, attiva nella progettazione, produzione e manutenzione e sistemi di bordo per aerei ed elicotteri civili e militari è al debutto nell’impegno ai vertici dell’Associazione e tra i fondatori del Lombardia Aerospace Cluster.

I nomi che Grassi ha proposto al Consiglio Generale di Univa hanno raccolto l’approvazione dei componenti del Consiglio: «Da un lato la volontà di puntare sull’esperienza e dall’altro quella di coinvolgere nella vita dell’Associazione nuovi nomi dell’imprenditoria locale, valorizzandone la componente femminile – scrive l’Unione Industriali in una nota -. È su questa linea di pensiero che si è poggiata la proposta del Presidente designato Roberto Grassi nella composizione della nuova squadra che andrà a formare il prossimo Consiglio di Presidenza dell’Unione Industriali».

Oltre al Presidente e ai due Vice Presidenti eletti in sede di Assemblea Generale, a comporre il Consiglio di Presidenza dell’Unione Industriali sono anche il Presidente del Comitato Piccola Industria (che rappresenta le imprese associate con meno di 100 dipendenti), ruolo oggi ricoperto da Giancarlo Saporiti, in carica da maggio 2018; il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori, carica ricoperta attualmente e ancora per pochi giorni da Mauro Vitiello, in scadenza di mandato non più rinnovabile, il cui successore verrà eletto dall’Assemblea del Movimento in programma lunedì 13 maggio. A completare la squadra saranno poi i due Consiglieri che il Presidente dell’Unione Industriali neo-eletto proporrà al primo Consiglio Generale post Assemblea Generale e ai quali lo stesso Presidente avrà la possibilità di attribuire la carica di Vice Presidenti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

due + uno =