Tutta Luvinate all’addio all’ex sindaco Emilio Binda

0
Pubblicità

Si sono svolti oggi a Luvinate i funerali dello storico sindaco del paese Emilio Binda; praticamente tutta Luvinate ha accompagnato l’ex primo cittadino nel suo ultimo viaggio. A celebrare il rito funebre monsignor Giovanni Giudici, vescovo emerito di Pavia, nonché collaboratore stretto del cardinal Maritni e amico personale di Binda. “Ricordo il suo spirito di servizio e di testimonianza – ha sottolineato Giudici – ha anticipato sulla terra i segni del Cielo di quel Dio cui proprio Emilio Binda aveva offerto la sua vita nel celibato e nel servizio a tutti, soprattutto alla Chiesa”.

Tante le autorità civili e militari presenti, ma soprattutto tanti luvinatesi e cittadini della zona, che in questi giorni hanno inondato di ricordi personali i social network, a partire da quello del Comune di Luvinate. Il corteo funebre è partito dal municipio, dov’era stata allestita la camera ardente. “Per anni da sindaco ha custodito Luvinate dalla casa comunale. Ora in questi giorni è il Comune, con le mura di tutti noi cittadini, ad aver ospitato e custodito il sindaco Binda negli ultimi due giorni prima del suo ultimo saluto. E’ anche questo il modo in cui Luvinate e tutto il territorio dice il suo grazie a chi ha lavorato per decenni a favore di questa comunità” ha sottolineato il primo cittadino di Luvinate Alessandro Boriani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

14 + 9 =