Trovato dai carabinieri con l’hashish nascosto nelle scarpe

0
Pubblicità

Preso con l’hashish nascosto in una scarpa: in manette un vergiatese di 43 anni. E’ successo nella mattinata di oggi, quando i carabinieri della stazione di Sesto Calende hanno tratto in arresto un cittadino italiano di 43 anni, residente a Vergiate, con l’accusa di spaccio e detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Durante un servizio perlustrativo i militari hanno notato l’individuo mentre camminava a piedi verso casa e si sono subito insospettiti dall’atteggiamento nervoso che l’uomo ha assunto quando si è accorto della loro presenza. Immediatamente fermato e perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso di 5 grammi di hashish, nascosti all’interno della scarpa che indossava.

I militari hanno a quel punto esteso la perquisizione all’interno della sua abitazione, dove hanno rinvenuto, nell’armadio della camera da letto, un altro panetto di hashish del peso di 60 grammi, una bustina di cellophane contenente della droga già confezionata e due coltelli sporchi di stupefacente, utilizzati per il confezionamento. Il 43enne, già noto alla giustizia, è stato tratto in arresto.

Il materiale sequestrato dai carabinieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

uno × quattro =