Si rinnova la tradizione voluta dal “Cumenda”. La Befana fa tappa alla Whirlpool di Cassinetta

0
Pubblicità

Come ogni anno, anche in questo 6 gennaio, la Befana è arrivata puntuale nello stabilimento Whirlpool di Cassinetta a Biandronno; ad attendere la vecchina con la scopa circa quattrocento bambini, figli dei dipendenti della multinazionale americana dell’elettrodomestico. Artefice dell’evento il Cral Whirlpool, che da oltre cinquant’anni organizza l’arrivo della Befana in azienda che distribuisce regali a tutti.

La tradizione risale addirittura a 64 anni fa, quando ad invitare la vecchina con la scopa era il Cumenda, il patron della Ignis Giovanni Borghi in persona, che coinvolgeva personaggi del calibro di Sbirulino, il personaggio interpretato da Sandra Mondaini, Ettore Andenna e altre star dell’epoca. Tema di quest’anno era il “sorriso”, sviluppato con l’aiuto di clown, giocolieri e maghi del circo Giovanni Medini,con il coordinamento di PubliMusic e dei due conduttori Consuelo e il maestro Ciccio Pasticcio, direttamente dallo Zecchino d’Oro.

A dare il benvenuto il direttore del sito nonché presidente del Cral Manuel Rossi. Particolarmente apprezzati dai bambini i gonfiabili, i laboratori creativi, il truccabimbi e ovviamente le foto con la Befana. Oltre al giocattolo regalato dalla vecchina con la scopa, i bambini hanno ricevuto anche un biglietto omaggio per Volandia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

10 − cinque =