Si ferisce scivolando nel torrente Arnetta, spettacolare salvataggio dei vigili del fuoco

È accaduto questa sera a Cavaria con Premezzo: l'uomo non era in grado di muoversi, i pompieri lo hanno recuperato con tecniche alpinistiche

0
Pubblicità

Nella serata di oggi, mercoledì 6 febbraio, intorno alle 19, un uomo di 62 anni è scivolato per alcuni metri nella riva del torrente Arnetta, a Cavaria con Premezzo. Nella caduta si è procurato delle ferite e, impossibilitato a muoversi, ha chiesto aiuto.

In via Matteotti sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Busto-Gallarate, oltre a un’ambulanza e un’automedica e ad una pattuglia dei carabinieri di Cassano Magnago. Soccorso e imbragato in una barella dagli specialisti dei vigili del fuoco del SAF (il nucleo Speleo Alpino Fluviale), l’uomo è stato recuperato con tecniche alpinistiche e affidato alle cure del personale sanitario.

L’ambulanza ha poi trasportato il sessantaduenne al pronto soccorso dell’ospedale di Gallarate in codice giallo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

19 − 3 =