Playoff, Uyba sconfitta in gara-2. Lunedì ancora a Monza per la sfida da dentro o fuori

0
Mencarelli e le sue ragazze devono trovare un piano per eliminare Monza (foto Gabriele Alemani)
Pubblicità

Niente da fare per le farfalle che vedono la Saugella Monza pareggiare il conto dei quarti di finale playoff: dopo la vittoria al Palayamamay, le biancorosse si sono dovute inchinare in gara-2 alla Candy Arena (3-1). Lunedì, alle 20.30, decisiva gara-3 per sancire il passaggio in semifinale di una delle due squadre.
Partita equilibrata come sabato scorso ma con Monza super in battuta. Trascinatrici delle brianzole Orthmann (24 punti) e Buijs (13), stellare Meijners nelle farfalle (19 punti nei primi due parziali, 24 a fine partita).

LA PARTITA
Il primo set è una battaglia, come tutta la serie, e si decide ai vantaggi dopo che l’Uyba era risalita dal -4 del 20-16: il colpo di reni è della Saugella (28-26). Punto a punto anche il secondo set, chiuso dal muro di Meijners (23-25) che riporta in parità il conto (1-1). Terzo set spartiacque, a vincerlo è Monza che reagisce al ko nel parziale precedente: strappo a metà (14-10, 18-13), Busto Arsizio risale (22-22) ma si arrende alla pipe di Orthmann (25-23). Nel quarto parziale le farfalle perdono contatto nelle fasi iniziali, riuscendo a rimontare (9-5, 11-9) ma mai a impattare (14-12); Novara scappa a metà (18-12), resiste (23-18) e chiude la partita con la solita Orthmann (25-20).

LA SALA STAMPA
Alexandra Botezat: «C’è del rammarico perché abbiamo subito troppo e in molti momenti a loro veniva tutto benissimo perché noi non siamo riuscite a metterle in difficoltà. La loro battuta ci ha fatto davvero male stasera, non siamo state in grado di contenerla come in Gara 1. Ora dobbiamo resettare tutto senza fare drammi: lunedì sarà un’altra partita da giocare convinte di potercela fare».

IL TABELLINO
Saugella Team Monza – Unet E-Work Busto Arsizio 3-1 (28-26, 23-25, 25-23, 25-20)
MONZA: Ortolani 9, Arcangeli (L), Balboni ne, Devetag 3, Adams 4, Hancock 5, Begic 3, Buijs 13, Orthmann 24, Facchinetti, Bianchini 1, Bonvicini ne, Melandri 5. All. Falasca, 2° Parazzoli. Battute vincenti 4, errate 16. Muri: 9.
BUSTO ARSIZIO: Piani ne, Peruzzo ne, Herbots 20, Grobelna ne, Gennari 8, Cumino ne, Orro 5, Leonardi (L), Bonifacio 4, Meijners 24, Berti, Samadan 7, Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 5, errate 16. Muri: 8 (Orro 3).
Arbitri: Lot – Pozzato.
NOTE – Spettatori: 2.412 (300 da Busto Arsizio)

IL QUADRO PLAYOFF
Conegliano e Scandicci hanno già eliminato Cuneo e Casalmaggiore. Lunedì si giocano le gare-3 Novara-Scandicci (chi vince incontra Scandicci) e Monza-Busto Arsizio (chi passa se la vedrà con Conegliano).

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 × cinque =