Maxi castagneto a Villa Toeplitz: in arrivo nel parco oltre 1500 nuovi alberi

0
Pubblicità

Dalla nuova Esselunga nasceranno tre boschi in città. Tra le opere di compensazione che il colosso della grande distribuzione deve realizzare per la costruzione del nuovo punto vendita in viale Europa, ci sono anche tre interventi di ripiantumazione: in via Maspero, a Giubiano e uno molto importante a Villa Toeplitz. «I primi due interventi sono marginali – spiega l’assessore alla Tutela ambientale, Dino De Simone – Il più importante invece, è sicuramente quello previsto a Villa Toeplitz, nell’ambito del maxi intervento di riqualificazione del parco».

Si tratta della realizzazione di un castagneto all’interno del Parco della storica villa di Sant’Ambrogio, «un progetto di pregio dall’importante valenza ambientale – sottolinea l’assessore – perché si andrà a risanare un’area di 12mila metri quadri, a nord del parco, già presente ma attualmente degradata».

Si tratta davvero di un intervento forestale importantissimo, perché solo nel castagneto verranno messe a dimora 1550 nuove piante «più un centinaio di Carpini che sono piante forte e non crescono molto in altezza – conclude – Inizieremo con le piantumazioni al più tardi in autunno ed entro un paio d’anni il bosco potrà dirsi rigenerato». Per quest’anno niente raccolta, quindi, ma appena le piante saranno cresciute, si potrà andare per castagne a Villa Toeplitz.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

7 − 4 =