Il cuore della Pro Patria batte insieme ai ragazzi del centro disabili “Belotti Pensa”

Nella mattinata di oggi, martedì 5 febbraio, mister Javorcic, Riccardo Colombo e Giovanni Zaro hanno fatto visita ai disabili del Centro cittadino, che si sono trasformati in... giornalisti d'assalto!

0
Pubblicità

Una mattinata davvero speciale per tre protagonisti della Pro Patria, che hanno dimostrato come dietro a un grande sportivo ci sia sempre un grande uomo. Mister Ivan Javorcic, Riccardo Colombo e Giovanni Zaro questa mattina (martedì 5 febbraio) hanno fatto visita ai ragazzi del Centro diurno per disabili “Belotti Pensa” di Busto Arsizio, dove hanno potuto toccare con mano (e cuore) la gioia dei ragazzi e ragazze presenti e la straordinaria disponibilità di chi si prende cura di loro. Il momento più bello? Quando i ragazzi del Centro si sono trasformati in giornalisti d’assalto, con domande a raffica ai tre biancoblù per scoprire le emozioni che si provano sul campo, dopo una vittoria o una sconfitta o comunque nel lavoro quotidiano di calciatore. semplicemente nella quotidianità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

venti + tredici =