Fuck the Cancer 4.0, il grazie di papà Gibe e i sorrisi di chi ci mette il cuore

0
Pubblicità

Un successo che si rinnova anno dopo anno, grazie all’impegno dei (100) volontari, alla determinazione degli organizzatori e al grande obiettivo da raggiungere: sconfiggere il cancro infantile.
Il weekend di Fuck The Cancer 4.0 è appena terminato, presto la Fondazione Ascoli ci racconterà quanto altro aiuto ha ricevuto, che andrà ad aggiungersi ai 120.000 euro delle prime tre edizioni, destinati alla realizzazione del reparto di degenza onco-ematologico pediatrico, i cui lavori inizieranno verosimilmente a giugno e termineranno entro la fine dell’anno.

Nemmeno il maltempo è riuscito a fermare la voglia e il cuore dello staff di Fuck The Cancer: un po’ di dispiacere per il concerto annullato degli Asilo Republic, per il resto tutto è stato portato avanti fino in fondo. Grande partecipazione per la Fuck The Cancer Run, che domenica mattina ha incoronato campioni Elena Begnis e Alessandro Losa, ma soprattutto ha radunato tanti sportivi in corsa per fare del bene. Secondo, tra gli uomini, è arrivato Isacco Andreucci, ex triatleta, che ha partecipato alla gara in memoria del cuginetto Nicholas Bertolla, scomparso nel settembre 2018 dopo una lotta durata sei anni contro la leucemia.

Tanti giochi per i bambini con i gonfiabili e il villaggio di Harry Potter, dimostrazioni di danza e sport, la meravigliosa torta dei Pasticceri per la vita, la gustosa cucina degli Alpini del Brinzio, la musica delle Shooting Stars: insomma, è stato un ennesimo incredibile successo, nel nome e nel ricordo di Erika Gibellini e degli angeli che l’hanno raggiunta.

A chiudere il weekend, come da tradizione, le 10 maglie protagoniste delle aste più combattute battute sul palco da Max Laudadio e il concerto dei Libera Uscita, che sulle note di Ligabue hanno dato l’appuntamento all’anno prossimo.

In alto vi proponiamo il ringraziamento di papà Gibe, mentre qui sotto alcune foto del weekend: per vederle tutte dovete andare sulla pagina Facebook di Fuck The Cancer.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 × cinque =