Falso addetto dell’acqua segnalato a Varese. Ecco cosa tenere a mente per evitare truffe

0
Pubblicità

Nella mattinata di oggi, giovedì 16 maggio, diversi cittadini di Varese hanno segnalato ad Aspem (marchio del gruppo Acsm Agam) di aver ricevuto a casa la visita di persone che si spacciano per addetti dell’acqua o del gas.

Nel dettaglio, a Casbeno diversi varesini hanno riferito di un uomo di circa 30 anni che, con il pretesto di un controllo al contatore, chiedeva con insistenza di poter entrare in casa.

Si raccomanda ovviamente la massima attenzione, facendo tesoro delle indicazioni che arrivano dalla stessa Acsm Agam: «In alcune zone della città stiamo effettuando la sostituzione dei contatori ma non senza preavviso e comunque fissando telefonicamente un appuntamento con l’utente. Ricordate inoltre che il nostro personale o quello incaricato si presenta sempre con mezzi, abbigliamento e tesserino identificativo, tutti contrassegnati dal logo aziendale».

Ultima, e altrettanto importante precisazione di Acsm Agam, è che «non richiediamo mai documenti o riscuote denaro a domicilio. Per qualsiasi necessità e verifica per fugare i dubbi è a disposizione il numero di telefono 0332290304».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

tre × 1 =