Elezioni, si alza la tensione: vandalizzata l’auto elettorale della Lega

La vettura che sponsorizzava la campagna del vice sindaco di Busto e candidata alle Europee, Isabella Tovaglieri, danneggiata a Calcinate del Pesce. «Attacco vile e senza senza, abbiamo denunciato l'accaduto ai carabinieri»

0
L'auto di un militante che sponsorizzava la campagna elettorale di Isabella Tovaglieri vandalizzata a Calcinate del Pesce
Pubblicità

«Un attacco vile e senza senso, compiuto nell’ombra da chi non ha idee da portare avanti. O forse ce le ha (ma non sono di sicuro le nostre) e questo è l’unico modo in cui sa esprimerle. Segno di come siano altri, che non la pensano come noi, a coltivare una cultura dell’odio».
Così Isabella Tovaglieri, vice sindaco di Busto Arsizio e candidata al Parlamento Europeo, che dà notizia del vandalismo contro l’auto della sua campagna elettorale.
«Oggi uno dei nostri militanti aveva parcheggiato l’auto a Calcinate del Pesce, nei pressi del cimitero – prosegue Tovaglieri – quando è tornato all’auto e l’ha trovata distrutta: i magneti divelti e il parafango spaccato».
«Abbiamo subito fatto denuncia ai carabinieri – commenta Davide Quadri, coordinatore provinciale della Lega Giovani del Varesotto – non ci faremo certo intimorire da questi atti di violenza e sopraffazione. Andremo avanti per portare in Europa una brava amministratrice come Isabella e per cambiare quest’Europa, nell’interesse di tutti i cittadini».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 × 5 =