Droga nei boschi di Castellanza, i carabinieri arrestano un 19enne per spaccio

0
Il materiale sequestrato dai carabinieri
Pubblicità

Spaccio nei boschi del basso Varesotto, giovane pusher arrestato dai carabinieri. I militari della stazione di Castellanza, durante uno dei consueti servizi perlustrativi del territorio e delle aree boschive in particolare, hanno controllato più volte un veicolo notato nella zona e, dopo aver perquisito il conducente, hanno rinvenuto 35 grammi di hashish, due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e 340 euro in denaro contante, probabile provento dell’attività di spaccio. L’intero materiale è stato sequestrato, mentre il giovane è stato arrestato e condotto nella sua abitazione agli arresti domiciliari. Si tratta di un ragazzo incensurato di 19 anni, residente in zona. Per lui l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In mattinata sarà sottoposto a giudizio direttissimo presso il Tribunale di Busto Arsizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

diciotto + 11 =