Droga in viale Milano, i carabinieri mettono a segno un arresto per spaccio

0
Pubblicità

Preso dai carabinieri mentre spaccia in viale Milano a Varese. Una zona “calda” della città, già più volte finita nel mirino delle forze dell’ordine.

L’ultimo episodio risale al tardo pomeriggio di ieri, quando i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Varese, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione nel traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino marocchino di 34 anni, senza fissa dimora, richiedente asilo politico, poiché ritenuto responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre si trovava a piedi in Viale Milano, nell’atto di cedere a un connazionale un grammo di hashish. La sostanza stupefacente è posta sotto sequestro dai militari dell’Arma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

16 − 2 =