Droga, custodiva e spacciava un “tesoretto”: arrestato insospettabile a Busto

0
Pubblicità

Busto, arrestato un uomo che custodiva un “tesoretto” di hashish e marijuana.
Gli investigatori della Polizia di Stato di Busto Arsizio hanno fermato un uomo incensurato e invalido che è risultato essere l’insospettabile custode di un “tesoretto” di hashish e marijuana.
Nei giorni scorsi i poliziotti avevano avuto notizia di un via vai sospetto nell’abitazione dell’uomo nel quartiere di Beata Giuliana, movimenti che facevano sospettare un giro di spaccio. Effettuati gli accertamenti sul proprietario di casa gli agenti hanno constatato che, pur trattandosi di un uomo dalla fedina penale assolutamente immacolata e inabile al lavoro, l’appartamento era effettivamente al centro di un considerevole traffico di persone che vi accedevano trattenendosi per pochi minuti. Nella mattinata di venerdì 17 maggio i poliziotti hanno effettuato una perquisizione nell’appartamento trovandovi, divisi in varie buste e panetti, circa 650 grammi tra hashish e marijuana, oltre a bilancini di precisione e appunti con nomi e cifre.
L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato ma le indagini del Commissariato di Busto Arsizio proseguono per identificare quelli che si sospettano essere i veri artefici del traffico illecito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

3 × tre =