Dopo incendi e alluvioni Luvinate celebra la sua montagna e la sua gente

Bancarelle e produttori a km 0, eventi per bambini e famiglie, sport, musica e divertimento. Sabato focus sullo stato di salute della montagna dopo gli incendi e le alluvioni. Domenica dedica del Ponte sul sentiero 10 alle donne e agli uomini della Protezione Civile e delle GEV.

0
Pubblicità

Luvinate celebra la sua montagna, ferita da incendi e alluvioni, ma rinata grazie all’impegno e alla dedizione della sua gente, volontari in primis. Un programma ricchissimo, quello in programma nel fine settimana con la “Fiera di Luvinate, festa della montagna e della gente”: due giorni dedicati alla montagna, al piacere di stare insieme nel gioco e nel divertimento, fra bancarelle e mostre, musica e spettacoli, con una attenzione particolare al futuro del Campo dei Fiori e a quanto successo dopo gli incendi dell’ottobre 2017 e alle alluvioni della primavera-estate 2018. L’appuntamento è sabato 18 e domenica 19 maggio.

DEDICAZIONE PONTE SUL SENTIERO 10 ALLA GEV E ALLA PROTEZIONE CIVILE Domenica 19 maggio, alle 11 Comune di Luvinate ed Ente Parco dedicheranno il nuovo ponte sul sentiero 10 alle donne e agli uomini della Protezione Civile e alle GEV. Un modo per dire grazie a quanti da tempo si dedicano alla salvaguardia e alla protezione dell’ambiente e delle comunità locali, a partire proprio dal terribile incendio dell’ottobre 2017 che devastò oltre 200 ettari solo su Luvinate, provocando poi nella estate successiva 3 diverse alluvioni che distrussero anche il celebre sentiero che attraversa il Campo dei Fiori. Il Comune di Luvinate, nell’autunno 2018, ha così provveduto alla realizzazione di un nuovo attraversamento più adeguato alle necessità e ai cambiamenti climatici ed idrogeologici seguiti all’incendio. All’evento sono state invitate le squadre AIB e di Protezione Civile intervenute nella maxi esercitazione AIB del giugno 2018 e alla maxi esercitazione del CCV del marzo 2019.

TRA FUOCO E ACQUA: IL FUTURO DELLA MONTAGNA PASSA DAI CASTAGNI. Sabato 18 maggio alle ore 17 nella Sala Consiliare si svolgerà invece un convegno promosso da Comune, Ente Parco e Consorzio Castanicoltori proprio dedicato al futuro della nostra montagna. I cambiamenti climatici e i tristi avvenimenti che hanno caratterizzato le nostre montagne rendono necessario ed opportuno l’avvio di nuove modalità di cura della montagna. Si racconterà l’avvio delle selve castanili al nord del Campo dei Fiori ed il progetto di esportare questa esperienza anche nei comuni a sud, tra Casciago – Luvinate – Barasso – Comerio – Gavirate e Cocquio. Interveranno tra gli altri Dario Bevilacqua, DOS ed il Presidente del Parco Campo dei Fiori.

DUE GIORNI DI FESTA PER BAMBINI E FAMIGLIE: ARRIVANO I TRUZZI VOLANTI Tantissimi gli eventi per bambini e famiglie: sabato mattina musical e mostre tra la Scuola, il Centro Sociale, l’Oratorio ed il Parco del Sorriso; domenica gonfiabili, gioco dello skateboard guidato ai giardinetti, sfilata dei cani con votazione dei cani più belli e simpatici, laboratori nel pomeriggio all’Asilo, giro a cavallo. Nel pomeriggio grande evento con lo spettacolo dei celebri Truzzi Volanti alle ore 16.00 presso i Giardinetti del Centro Sociale. Sabato 18 alle ore 21.00 in Chiesa parrocchiale primo appuntamento con la Stagione Musicale Luvinatese promossa da MusicArte.

BANCARELLE E PRODUTTORI A KM ZERO: ALLA SCOPERTA DI LUVINATE Domenica 19 maggio niente macchine nel centro di Luvinate: il paese si animerà di quasi 50 bancarelle tra artigiani, produttori a km 0 ed artisti di vari prodotti. Inoltre si potrà scoprire Luvinate con una guida turistica a cura della ProLoco o visitare i recenti bacini sotterranei d’acqua nascosti nella montagna e liberati dalla Protezione Civile. Presso il Centro Sociale apertura della mostra dedicata alle bellezze del Varesotto: un racconto fotografico entusiasmente su quanto sia bella la nostra provincia realizzato da Luca Leone

PROGRAMMA, PARCHEGGI E PUNTI RISTORO Per ogni dettaglio dell’evento, per i luoghi organizzati per il parcheggio e i punti ristoro guardare il sito www.fieradiluvinate.it o la pagina facebook @fieradiluvinate. In caso di condizioni meteo avverse, verranno fornite informazioni organizzative dalla pagina facebook.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

16 + diciassette =