Dai “Venerdì in piazza” a “Gallarate’s got talent”: un’estate di eventi in città

0
Pubblicità

Dallo “Sbaracco” il 4 maggio allo “Street Food” il terzo week-end di settembre: in mezzo una serie interminabili di appuntamenti, molti dei quali mai visti prima e altri rivisti e riadattati per migliore un format già di successo.

L’estate gallaratese marchiata Distretto urbano del commercio, Naga e Ascom, patrocinata dall’amministrazione comunale, è stata presentata ai commercianti giovedì sera, nell’atrio di Palazzo Borghi. A fare gli onori di casa l’assessore alle Attività produttive e presidente del Duc Claudia Mazzetti, affiancata dal manager del Distretto Paolo Martinelli e dal presidente del Naga Luca Filiberti. Presenti anche i vertici di Ascom Gallarate e Malpensa: il presidente Renato Chiodi, il direttore Gianfranco Ferrario e la consigliera Milena Betto.

«Non vedo l’ora di iniziare – ha rotto il ghiaccio l’assessore Mazzetti – perché quest’anno abbiamo davvero alzato l’asticella. La proposta degli eventi è più che mai completa e davvero si rivolge a un pubblico di tutte le età. Quantità, ma soprattutto qualità, la qualità che Gallarate e i gallaratesi si meritano». E ancora: «Il coinvolgimento dei commercianti cittadini sarà uno dei nostri punti di forza. E a proposito delle nostre attività, il 7 e il 14 maggio organizzeremo per loro un corso di neuro-marketing, teorico e pratico, improntato sull’accoglienza del cliente e sulle tecniche da utilizzare per l’e-commerce».

Gallarate’s Got Talent e le altre novità – Per quanto riguarda il programma, si parte sabato 4 maggio con il “fuori tutto”, ovvero lo “Sbaracco”: i negozianti che aderiranno proporranno la merce a prezzi scontati all’esterno o all’interno dei propri negozi. Appuntamento doppio, perché in contemporanea ci sarà anche la “Festa del vinile”. L’omaggio ai vecchi dischi tornati di grande moda, è solo la prima delle novità di #estateincentro 2019, cui seguiranno la “Festa della mamma” in piazza e nelle vie del centro storico (11-12 maggio); il “ColorVibe” (8 giugno), ovvero la prima edizione della coloratissima corsa non competitiva che attraverserà la città con arrivo in piazza Libertà; il “Gallarate’s got talent” (21 giugno) con l’esibizione davanti alla Basilica del Coro Divertimento Vocale, reduce della finalissima del programma andato in onda su Sky; il “Cenando in via Cavour” (27 giugno) al quale sarà abbinato uno spettacolo di acqua, luci e musica con protagonista la fontana di piazza San Lorenzo; la celebrazione del cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla luna (19 luglio) con una sfilata in piazza.

Le conferme a grande richiesta e i venerdì in piazza – La cena sotto le stelle in via Cavour si aggiunge a quella in via Manzoni in agenda l’11 luglio: un format non solo confermato ma anche migliorato, sulla scia dei consensi ottenuti l’anno scorso. Discorso identico anche per la “Silent disco” (17-18maggio) riproposta al Broletto ma con partenza da piazza Libertà, dove si formerà un “canterino” e danzante corteo che raggiungerà il cortile del palazzo comunale in via Cavour. Tra le conferme anche il “Comics” (2 giugno); il “Brindiamo al Broletto” (31 maggio, 1-2 giugno); la “Festa della birra” sempre al Broletto (14-16 giugno); il “Motor-Day” (22-23 giugno) al quale si aggiunge quest’anno il Bici-day (16 giugno).

Le proposte del Naga – Per il resto spazio ai venerdì del Naga in piazza Libertà con una serie di proposte collaudate e di successo: si parte con la Kid’s Fest (14 giugno) e a seguire gli Artisti di strada (28 giugno); la finale del Naga voice (5 luglio) preceduta dalla semifinale in piazza ad Arnate (15 giugno); la Street music itinerante (12 luglio). Da segnalare anche i tre appuntamenti con il mercatino di Federcasalinghe (5 maggio, 5 luglio, 6 ottobre) e quello con l’Associazione Nazionale Alpini (19 maggio) al Broletto.

Il gran finale con lo Street food – Chiusura a settembre, da sabato 20 a domenica 22, in piazza Garibaldi con la quarta edizione dell’Urban Street Food: come è ormai tradizione, per tre giorni Gallarate diventerà il punto di riferimento per gli appassionati di cibo di strada, con una selezione dei migliori truck a livello nazionale. Non mancheranno spettacoli e musica dal vivo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

due × quattro =