Cresce il turismo in provincia di Varese: un visitatore in Lombardia su dieci passa da qui

0
Pubblicità

Cresce il turismo in Lombardia e in provincia di Varese, mentre la Regione stanzia due milioni di euro per il “Programma di Promozione Turistica 2019”. La Lombardia in termini turistici, continua a produrre numeri da record; secondo l’Osservatorio regionale del turismo e dell’attrattività, nel 2017 le presenze turistiche, ovvero la permanenza per una o più notti, hanno raggiunto quota 39 milioni 385 mila 960, mentre gli arrivi, con visita in giornata senza pernottamento, sono stati  16 milioni 557 mila 728. L’incremento delle presenze è stato del 5.9% rispetto al 2016 e del 16% rispetto al quinquennio 2013/17, mentre la crescita degli arrivi è stata superiore del 7.4% rispetto al 2016 e del 21.6% rispetto al quinquennio 2013/17.

In provincia di Varese, arriva il 9.9% dei turisti che mettono piede in Lombardia; un risultato lusinghiero che dimostra le potenzialità attrattive del nostro territorio, considerando anche che nella nostra regione il 55.5% delle presenze turistiche è rappresentato da stranieri, percentuale che sale al 60.9% per quanto riguardale presenze. Altro dato da non trascurare per il nostro territorio, il fatto che la quota turistica regionale della vicina Milano sia del 45%. “Il nostro obiettivo – ha spiegato l’assessore regionale al Turismo Lara Magoni – è far diventare la Lombardia la prima meta turistica in Italia e, per riuscirci, è fondamentale valorizzare le bellezze paesaggistiche,culturali e architettoniche della nostra regione”.

“Un progetto di promozione – prosegue l’assessore – che passa anche attraverso l’esaltazione dei piccoli borghi, che racchiudono tesori enogastronomici e artistici esclusivi, e delle nostre montagne, luoghi dove poter trascorrere vacanze all’aria aperta e a contatto con la natura all’insegna del benessere e dello stare bene”. Tra le azioni previste dalla delibera: la partecipazione a fiere di settore e manifestazioni turistiche; eventi di promozione e marketing territoriale; educational tour; workshop; iniziative di comunicazione specialistica; attività editoriali e co-marketing.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

tredici + venti =