Comunicato del Crl: Varese-Varesina si gioca al Franco Ossola mercoledì alle 20.30

Tra le sei partite da recuperare mercoledì c'è anche la sfida tra biancorossi e rossoblù. La società di Venegono al momento non ha ricevuto nessuna richiesta di spostamento

3
Pubblicità

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 11 febbraio, il Crl (Comitato Regionale Lombardo) ha pubblicato l’elenco delle gare in programma mercoledì. Per il girone A di Eccellenza sono sei le partite da recuperare, tre relative alla terza giornata di ritorno e tre alla quarta giornata di ritorno.
Nel dettaglio:
Terza giornata: Sestese-Alcione (stadio Alfredo Milano di Sesto Calende, ore 17); Busto 81-Union Villa Cassano (stadio Chinetti di Solbiate Arno, ore 18); Varese-Varesina (stadio Franco Ossola, ore 20.30).
Quarta giornata: Città di Vigevano-Accademia Pavese (centro sportivo Antona di Vigevano, ore 15); Fenegrò-Castellanzese (centro sportivo comunale di Fenegrò, ore 15); Ferrera Erbognone-Ardor Lazzate (centro sportivo “Ugo Fantelli” di Mede, ore 20.30).

In questo momento dunque Varese-Varesina (nella foto un momento della sfida d’andata) si giocherebbe al Franco Ossola, tuttora – e da un mese e mezzo almeno – indisponibile poiché le utenze (luce, acqua, gas) sono staccate. Cosa intenda fare il Calcio Varese del presidente Claudio Benecchi, proprio come su tutto ciò che riguarda il discorso societario, è un mistero.
L’unica certezza è che, in questo momento, la Varesina non ha ricevuto alcuna richiesta di spostamento della gara.

3 Commenti

  1. Ammesso e non concesso si possa disputare la gara al F. Ossola, con che formazione il Varese scenderebbe in campo? E quel fenomeno di Benecchi cosa fa’? Dove si trova? Che persona squallida! Fossi in lui ogni mattina allo specchio mi sputerei in faccia!

  2. Nel frattempo sono sopraggiunte le ultime dimissioni mancanti. Quelle di Ballotta, direi che non manca più niente. Bravo Benecchi ottimo lavoro. Come ho già scritto di solito certi scempi si fanno a centinaia di chilometri di distanza dalla propria residenza (si sa mai qualche pattone sul muso..) TU sei stato coerente, adesso aspettiamo la risposta del Comune rispetto al comunicato del tedesco di ieri e poi andiamo tutti allegramente sul Sunset Boulevard…Vergogna, se questo era l’epilogo più che annunciato Benecchi potevi anche liberare i giocatori e da qualcuno avresti anche incamerato quattrini. Coglione fino alla fine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

tre × 5 =