CALCIO/VIDEO. Pro Patria eliminata a Carrara: il commento di Alessandro Bianchi

0
Pubblicità

Pro eliminata dai playoff (Carrarese in gol nella ripresa con l’immortale Tavano – poco prima Mora aveva colpito la traversa – e poi con Piscopo) ma il campionato è finito tra gli applausi dei duecento tifosi tigrotti giunti in Toscana: uno strepitoso ottavo posto in campionato e la conquista dei playoff dopo un decennio li valgono tutti.
Prepartita agitato con una bomba carta e insulti ad accogliere il pullman tigrotto in uno stadio semiutilizzabile, primo tempo dominato dalla tensione e poi, nel secondo, è stata paradossalmente la traversa di Mora con la palla che è rimbalzata beffardamente sulla linea a spegnere i sogni della Pro, trafitta due volte dalle vecchie volpi Tavano che sfrutta un errore di Bertoni e… Maccarone, con quest’ultimo che serve a Piscopo il pallone del raddoppio.
Applausi finali, meritatissimi, dei duecento tifosi bustocchi e della presidentessa Patrizia Testa, che come sempre ha seguito la partita in curva.
In una delle altre partite del primo turno a eliminazione diretta (sotto il programma) si è qualificato il Novara che aveva clamorosamente esonerato Sannino e oggi ha altrettanto clamorosamente espugnato Siena (1-0, gol dell’indistruttibile Cacia).

Carrarese-Pro Patria 2-0 (0-0)
Marcatore:
nel st Tavano 12′, Piscopo 29′.
Carrarese (4-2-3-1)
: Mazzini; Carissoni, L. Ricci (Scaglia 26′ st), Murolo, G. Ricci; Rosaia, Cardoselli; Bentivegna (Piscopo 12′ st), Biasci (Latte Lath 22′ st), Valente; Tavano (Maccarone 26′ st). A disp.: Borra, Alari, Rollandi, Karkalis, Fortunati. All.: Baldini.
PRO PATRIA (3-5-2): Tornaghi; Battistini (Disabato 28′ st), Zaro, Boffelli; Mora, Fietta, Bertoni, Pedone (Santana 18′ st), Galli (Sanè 1′ st); Le Noci (Parker 36′ st), Mastroianni (Gucci 1′ st). A disp.: Mangano, Marcone, Molnar, Gazo, Lombardoni, Colombo, Ghioldi, Cottarelli. All.: Javorcic.
Arbitro: Zufferli di Udine.
Note – Angoli 3-1. Ammonito Zaro, espulso Baldini al 41′ st per proteste.

Serie C, playoff (due promozioni in serie B): in nero le squadre qualificate al secondo turno
Girone A: Siena-Novara 1-0, Carrarese-Pro Patria 2-0, Pro Vercelli-Alessandria 3-1.
Girone B: Sudtirol-Sambenedettese 1-0, Ravenna-Vicenza 1-1, Monza-Fermana 2-0.
Girone C: Potenza-Rende 0-0, Francavilla-Casertana 1-0, Reggina-Monopoli 1-1.

Secondo turno playoff – Mercoledì 15 maggio alle ore 18
Arezzo-Novara, Catania-Reggina, FeralpiSalò-Ravenna, Monza-Sudtirol, Potenza-Francavilla, Pro Vercelli-Carrarese.

Giannino Gallazzi, 87 anni, oggi in trasferta a Carrara con i tifosi tigrotti: il simbolo dell’amore per la Pro Patria
Pro fuori dai playoff per la serie B dopo una grande stagione: il saluto del pubblico dello stadio dei Marmi di Carrara (foto tratta dal sito ufficiale della Pro Patria)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

tredici + quattordici =