Busto, “La corsa della speranza” contro i tumori pediatrici

0
Pubblicità

Si terrà domenica 5 maggio a Busto Arsizio la prima edizione de “La corsa della speranza”: una manifestazione ludica motoria, non competitiva, aperta a tutti con lo scopo di coinvolgere il maggior numero di persone per realizzare una vera e propria marcia a sostegno della ricerca sui tumori pediatrici.

Una giornata dedicata a grandi e bambini, organizzata dall’Associazione Bianca Garavaglia Onlus, per raccogliere i fondi che deriveranno dalle quote di iscrizione alla corsa, da offerte e donazioni che verranno interamente devoluti ai progetti di ricerca,cura e assistenza che l’Associazione Bianca Garavaglia sostiene a favore della Pediatria Oncologica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

La partenza, prevista alle ore 10,30 per il percorso da 5 km per le vie di Busto Arsizio, e l’arrivo, sono previsti al parco del Museo del Tessile. Al termine della competizione, al Villaggio del Fiore allestito all’interno del Parco del Museo del Tessile, sarà possibile pranzare nell’area ristoro grazie agli amici della Confraternita della Pentola.

PROGRAMMA

ore 8,30 colazione al Villaggio del Fiore e ritiro ultimi pacchi gara

ore 10,30 partenza percorso 5 km per le vie di Busto Arsizio

ore 12,00 premiazione

ore 12,30 apertura area RISTORO a cura della Confraternita della Pentola

RITIRO PACCHI GARA

*dal 29 APRILE al 3 MAGGIO presso la sede Associazione Bianca Garavaglia in Via Gavina, 6 Busto Arsizio dalle ore 9 alle 13

*SABATO 4 MAGGIO presso il Parco del Museo del Tessile di Busto Arsizio dalle ore 10 alle ore 18

*DOMENICA 5 MAGGIO presso il Parco del Museo del Tessile di Busto Arsizio dalle ore 8,30 alle ore 9,30

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

tre × tre =