Al Chiostro di Voltorre arriva “Mani Maestre”, dove l’handmade diventa digitale

0
Pubblicità

Cna Varese è tra i promotori di “Mani maestre” la fiera dell’artigianato tradizionale e del design handmade che si terrà domenica 24 marzo al Chiostro di Voltorre di Gavirate. Una mostra dove si può trovare dal manufatto all’oggetto progettato col computer, dalle mani che creano e trasformano la materia al prototipo di un’idea visualizzata su uno schermo: insomma, la tradizione e l’ innovazione insieme si trovano alla mostra mercato Mani Maestre.

«La tradizione si rinnova anche attraverso le tecnologie digitali, basta mantenere saldo il rapporto antico con la materia – commenta Luca Mambretti, Presidente di Cna Varese Ticino Olona – Per questo appoggiamo una mostra che mette in luce e rinnova antichi mestieri che rischiano l’estinzione»

Designer, stilisti, artigiani, illustratori ed editori indipendenti , attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano durante la manifestazione prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Alcuni di questi mestieri saranno inoltre oggetto di workshop e dimostrazioni pratiche: per non perderne la manualità e trasmettere alle nuove generazioni la conoscenza esperienziale.

La mostra – mercato dedicata all’artigianato tradizionale e al design handmade esporrà autoproduzioni in tiratura limitata dove gli oggetti hanno come unico comune denominatore l’ unicità e la produzione fatta a mano e caratterizzata dalle scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione: come vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita, affermando il valore dell’economia circolare. Mentre gli artigiani mostreranno le loro capacità, le cucine del Coopufood lavoreranno tutto il giorno ad un menù di enogastronomia fatta a mano con prodotti locali, mentre nello TheatreSpace si susseguiranno spettacoli per adulti e bambini.

Un’esposizione delle eccellenze della manifattura, quindi, ma anche modo diverso di vivere la domenica, da soli o con la famiglia, un bazar in cui le creazioni degli espositori si mischiano alle parole della gente, alla musica e alla pace e la bellezza del Chiostro di Voltorre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 × cinque =