Aggressioni e vandalismi, più agenti di polizia locale sugli autobus di Varese

0
Pubblicità

Proseguono e si rafforzano i servizi di controllo a bordo degli autobus cittadini da parte della polizia locale di Varese, in affiancamento al personale di verifica di Autolinee Varesine. Inoltre, da qualche giorno gli agenti di polizia locale pattugliano i mezzi in regolare divisa, affiancati appunto ai controllori dell’azienda che sono impegnati a verificare i titoli di viaggio: in precedenza, gli agenti effettuavano invece queste operazioni in borghese.

“Negli ultimi due anni – dichiara il vicesindaco con delega alla Polizia locale Daniele Zanzi – questa iniziativa fortemente voluta sia dal Comune di Varese, sia da Autolinee Varesine, ha permesso di innalzare sensibilmente la percezione di sicurezza sulle linee urbane, a vantaggio tanto dei viaggiatori quanto del personale di guida. Inoltre, la decisione di effettuare i controlli  con gli agenti in divisa aumenterà ancora di più la sensazione di sicurezza dei viagiatori”.

“La nostra azienda – affermano da Autolinee Varesine – ha investito importanti risorse anche in sistemi di videosorveglianza interna ai mezzi, perciò il mix tra le telecamere e la presenza della Polizia Locale ha permesso di ridurre sensibilmente spiacevoli episodi di aggressioni fisiche o verbali, ma anche di vandalismi”.

Le operazioni congiunte di controllo si svolgono, con orari sempre diversi nelle varie giornate, su tutte le linee urbane di Varese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

7 − due =